Numeri 28

[1]    [2]    [3]    [4]    [5]    [6]    [7]    [8]    [9]    [10]    [11]    [12]    [13]    [14]    [15]    [16]    [17]    [18]    [19]    [20]    [21]    [22]    [23]    [24]    [25]    [26]    [27]    [28]    [29]    [30]    [31]    [32]    [33]    [34]    [35]    [36]   

NUMERI 28:1 Il Signore disse a Mosè:

NUMERI 28:2 «Dà quest'ordine agli Israeliti e dì loro: Avrete cura di presentarmi al tempo stabilito l'offerta, l'alimento dei miei sacrifici da consumare con il fuoco, soave profumo per me.

NUMERI 28:3 Dirai loro: Questo è il sacrificio consumato dal fuoco che offrirete al Signore; agnelli dell'anno, senza difetti, due al giorno, come olocausto perenne.

NUMERI 28:4 Uno degli agnelli lo offrirai la mattina e l'altro agnello lo offrirai al tramonto;

NUMERI 28:5 come oblazione un decimo di efa di fior di farina, intrisa in un quarto di hin di olio di olive schiacciate.

NUMERI 28:6 Tale è l'olocausto perenne, offerto presso il monte Sinai: sacrificio consumato dal fuoco, soave profumo per il Signore.

NUMERI 28:7 La libazione sarà di un quarto di hin per il primo agnello; farai nel santuario la libazione, bevanda inebriante per il Signore.

NUMERI 28:8 L'altro agnello l'offrirai al tramonto, con una oblazione e una libazione simili a quelle della mattina: è un sacrificio fatto con il fuoco, soave profumo per il Signore.

NUMERI 28:9 Nel giorno di sabato offrirete due agnelli dell'anno, senza difetti; come oblazione due decimi di fior di farina intrisa in olio, con la sua libazione.

NUMERI 28:10 E' l'olocausto del sabato, per ogni sabato, oltre l'olocausto perenne e la sua libazione.

NUMERI 28:11 Al principio dei vostri mesi offrirete come olocausto al Signore due giovenchi, un ariete, sette agnelli dell'anno, senza difetti

NUMERI 28:12 e tre decimi di fior di farina intrisa in olio, come oblazione per ciascun giovenco; due decimi di fior di farina intrisa in olio, come oblazione per l'ariete,

NUMERI 28:13 e un decimo di fior di farina intrisa in olio, come oblazione per ogni agnello. E' un olocausto di soave profumo, un sacrificio consumato dal fuoco per il Signore.

NUMERI 28:14 Le libazioni saranno di un mezzo hin di vino per giovenco, di un terzo di hin per l'ariete e di un quarto di hin per agnello. Tale è l'olocausto del mese, per tutti i mesi dell'anno.

NUMERI 28:15 Si offrirà al Signore un capro in sacrificio espiatorio oltre l'olocausto perenne e la sua libazione.

NUMERI 28:16 Il primo mese, il quattordici del mese sarà la pasqua del Signore.

NUMERI 28:17 Il quindici di quel mese sarà giorno di festa. Per sette giorni si mangerà pane azzimo.

NUMERI 28:18 Il primo giorno si terrà una sacra adunanza; non farete alcun lavoro servile;

NUMERI 28:19 offrirete in sacrificio con il fuoco un olocausto al Signore: due giovenchi, un ariete e sette agnelli dell'anno senza difetti;

NUMERI 28:20 come oblazione, fior di farina intrisa in olio; ne offrirete tre decimi per giovenco e due per l'ariete;

NUMERI 28:21 ne offrirai un decimo per ciascuno dei sette agnelli

NUMERI 28:22 e offrirai un capro come sacrificio espiatorio per fare il rito espiatorio per voi.

NUMERI 28:23 Offrirete questi sacrifici oltre l'olocausto della mattina, che è un olocausto perenne.

NUMERI 28:24 Li offrirete ogni giorno, per sette giorni; è un alimento sacrificale consumato dal fuoco, soave profumo per il Signore. Lo si offrirà oltre l'olocausto perenne con la sua libazione.

NUMERI 28:25 Il settimo giorno terrete una sacra adunanza; non farete alcun lavoro servile.

NUMERI 28:26 Il giorno delle primizie, quando presenterete al Signore una oblazione nuova, alla vostra festa delle settimane, terrete una sacra adunanza; non farete alcun lavoro servile.

NUMERI 28:27 Offrirete, in olocausto di soave profumo al Signore, due giovenchi, un ariete e sette agnelli dell'anno;

NUMERI 28:28 in oblazione, fior di farina intrisa in olio: tre decimi per ogni giovenco, due decimi per l'ariete

NUMERI 28:29 e un decimo per ciascuno dei sette agnelli;

NUMERI 28:30 offrirete un capro per il rito espiatorio per voi.

NUMERI 28:31 Offrirete questi sacrifici, oltre l'olocausto perpetuo e la sua oblazione. Sceglierete animali senza difetti e vi aggiungerete le loro libazioni.